Recensione Sigma 10-20 f 3.5-5.6


Facciamo quattro chiacchere oggi su un’ottica grandangolare che conosco molto bene e che utilizzo da circa un anno e mezzo. Parlo del Sigma 10-20, ottica grandangolare spinta molto versatile e di buona costruzione.
Note dolenti: sicuramente un paraluce con plastiche così così, un sistama di chiusura del tappo non molto pratica che spesso lo fa saltare via se non si fa attenzione e qualche problema di front e back focus che ogni tanto qualche esemplare ha.
La Sigma è tristemente famosa per la difettosità abbastanza elevata delle sue ottiche e quindi vi imbatterete molto spesso in forum in cui si dibatte su questo aspetto e dove si parla di trovare “l’esemplare fortunato”. Dire che questo non è vero di fronte a l’imponente molte di commenti e segnalazioni in tal senso sarebbe forviante. Tuttavia sottolineo che, facendo attenzione ad avere la garanzia MAMIYA rossa (2 anni) o almeno quella internanzionale sempre MAMIYA (1 anno del costrutture e uno del rivenditore), ci si mette al riparo da molte problematiche. Il servizio clienti è sufficientemente puntuale e provvederà alla riparazione o sostituzione dell’ottica. Certo, provare l’ottica prima di acquistara sarebbe un ottimo modo di risolvere molti dei problemi possibili….
Ciò considerato, parliamo di qualità d’immagine. Per quello che mi riguarda devo dire che le immagini risultano ben nitide non solo nella zona centrale, pur con le limitazioni evidenti di ottiche grandangolari come questa che distorcono comunque l’immagine ai lati. Su un FF questo potrebbe essere ancora più evidente così come la vignettatura ma quest’ottica è costruita solo per APSC.
Personalmente adoro queste distorsioni di linee ed anche l’imprecisione e la vignettatura ai lati tanto da fare di quest’ottica la mia preferita in assoluto. La resa sul cielo è spettacolare, la distorsione lo rende molto dinamico ed accentua moltissimo la sensazione di ampiezza degli spazi.
Il sistema di messa a fuoco di questo Sigma è soddisfacente e veloce. La resa migliore secondo me è a diframma abbastanza chiuso, direi verso un valore 10 ma ci sono molte recensioni online dalle quali potrete evincere questi dati se vi interessano.
Il peso non è così contenuto ed anche le dimensioni pur non potendo parlare di certo di un’ottica ingombrante. Il paraluce fornito di serie è molto comodo anche se di una plastica un po’ porosa; va assolutamente tolto in caso di utilizzo con il flash.
L’ottica soffre un po’ nel controluce ma anche qui si può “usare” questo difetto a proprio vantaggio. Pragonato ad altre ottiche simili, tipo il canon 10-22 direi che non sfigura affatto. Nel controluce si dimostra migliore, pesa leggermente di più del Canon ma distorce meno, è leggermente più nitido e appare più solido. Le differenze non sono abissali, anzi, sono di poco conto ma i 140 euro circa che potete risparmiare fanno del Sigma l’ottica che vi consiglio.
Spero la recensione vi sia stata utile; alla prossima;)

Autore: Alessandro Piazza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...